.
Annunci online

Gruppo1
Gesù Nazareno, Cit Turin


Diario


29 marzo 2017

Circolare n.2

PARROCCHIA GESU’ NAZARENO                                                                                                                    GRUPPO 1

LA MAXI CIRCOLARE, vol. 2...

(guai a perderla!!!)

 

1 – PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vista lapoca presenza a messa, vi ricordiamo le prossime messe “obbligatorie”, così daorganizzarvi per tempo e non saltarne neanche una. 5 Marzo, 2 Aprile, 30Aprile, 28 Maggio.

 

2 – LE GITE

Prima ditutto, le date: 26 Febbraio, 26 Marzo, 23 Aprile, 21 Maggio

Si parte alle ore 7.30, ritrovo davanti allaChiesa, la destinazione verrà individuata all’ultimo in base alle condizionidei luoghi e del meteo.

Come siva? Con le macchine dei genitori che si rendono disponibili adaccompagnarci e quelle dei capi. È possibile accompagnarci e tornare a casa (epoi tornare il pomeriggio a riprenderci); è possibile accompagnarci e poidedicarsi a una domenica di svago enogastronomico in attesa del nostro ritorno;è possibile salire in gita con noi; è possibile anche rendersi disponibili soloper l’andata o solo per il ritorno (vi incastriamo noi con altredisponibilità). Per organizzare la carovana è fondamentale che: 1) vi offriatespontaneamente per accompagnarci, senza farvi pregare; 2) non tiriate paccoall’ultimo, sia che vogliate guidare, sia che veniate solo a camminare.

Cosasuccede se fa brutto? Se non avete notizie diverse, vuol dire che ci sitrova lo stesso ed è stata predisposta una meta alternativa. Per scrupolosentite i capi unità. Ma non decideteunilateralmente di non venire: ci siamo organizzati contando sulla vostrapresenza, alcuni guidatori (altri genitori) si sveglieranno SOLO per voi.

Lapresenza in gita deve necessariamente essere comunicata ai capi unitàentro l’ultimo giovedì antecedente alla gita. Se per caso siete assenti,chiamate o scrivete ai capi: non fatevi rincorrere.

Cosa farese, dopo aver comunicato la mia presenza, ho un contrattempo imprevisto (malattia etc…)? Avvisateimmediatamente i capi unità – urgenza massima (vedi sopra sulla difficoltà ditrovare le macchine).

Cosa ènecessario avere in gita? Pranzo al sacco, borraccia, zaino capiente(camminando ci si spoglia e si riempie, anche a novembre!), scarponcini,calzettoni, maglione e/o pile, giacca a vento, mantella o ombrellino,cappellino, crema solare, sciarpa, guanti. Scarpe, calze e maglietta diricambio per il ritorno in macchina. Roba brutta, che si possa sporcare erovinare!

 

3- ULTIMA RIUNIONE

Il 25 maggio sarà l’ultima riunione dell’anno. Ma non è l’ultimaoccasione per stare insieme!

 

4 - OSTERIA N.2, 30 anni di G1!

Quest’anno ciritroviamo domenica 11 giugno alle 11.30a messa per festeggiare insieme i 30 anni dalla fondazione del Gruppo 1!Tutti i genitori e parenti (più amici, simpatizzanti e ex del gruppo) sonoinvitati per un pranzo di allegria e condivisione, anche per finanziare leattività del gruppo. Nell’occasione si cominceranno a raccogliere le iscrizionie gli anticipi per il campo estivo.

 

5 –CAMPO ESTIVO

Il campo estivo CB eQ2 si terrà in tenda DAL 22 AL 31 LUGLIO. Organizzatevi ferie esimili di conseguenza, ve lo stiamo dicendo PER TEMPO!!




permalink | inviato da gruppo1 il 29/3/2017 alle 11:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 gennaio 2017

Affettività

Cari genitori,

come alcuni di voi già sanno (ne abbiamo parlato nell’incontro prima di Natale) quest’ anno su stimolo di Padre Ottorino il Gruppo1 ha avviato una collaborazione con alcune famiglie della nostra parrocchia che propongono un percorso di formazione all’affettività e alla sessualità per ragazzi dai 9 ai 17 anni (Up2me), divisi in tre fasce di età : 9-11, 12-14, 15-17. Il percorso si terrà il 29 gennaio ( dalle 10 alle 16), 19 febbraio (10-16), 5 marzo (10-16), 2 aprile (10-16), 13/14 maggio (dalle 17 del sabato alle 16 della domenica). Ci sono alcuni posti per i ragazzi della nostra parrocchia. I genitori interessati possono prendere contatto con Cecilia Damosso 3356798034 o Chiara Roasio 3494515354. La proposta verrà presentata ai ragazzi il 12 gennaio. Si terrà un incontro di presentazione per i genitori dei ragazzi interessati il 20 gennaio alle 20.30 in oratorio a Gesù Nazareno. E’ una bella occasione formativa, puo’ essere un aiuto nel percorso di crescita dei ragazzi.




permalink | inviato da gruppo1 il 10/1/2017 alle 9:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 ottobre 2016

Cena Genitori

AVVISO IMPORTANTE

Cari genitori, martedì 18 ottobre alle ore 19.30 in oratorio ci sarà l’osteriadei genitori del Gruppo Uno. È una cena riservata esclusivamente ai genitoridei ragazzi.

Vi invitiamo caldamente a partecipare poiché èuna bella occasione per consolidare i rapporti tra genitori e scambiare quattrochiacchiere con i Capi e padre Giovanni!

Per aiutarci a organizzare al meglio la seratavi chiediamo di darci conferma della vostra partecipazione entro Giovedi 13ottobre. Il costo verrà definito quando avremo i numeri per la cena, ma sarà circa10-15 euro.

Vi aspettiamo numerosi!




permalink | inviato da gruppo1 il 4/10/2016 alle 8:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 ottobre 2016

Si parte!


LA MAXI CIRCOLARE, vol. 1...

(guai a perderla!!!)

 

1 – L’INIZIO

Il 6ottobre c’è la prima riunione. Campo Base (5 elementare, 1 e 2 media) e Quota 2(3 media, 1 e 2 superiore) si trovano tutti i giovedì. I C.B. dalle 17.30 alle19.30, i Q2 dalle 18 alle 20.

I Cima 1(3, 4 e 5 superiore) cominciano il 5 ottobre e si trovano tutti i mercoledìdalle 21 alle 23.

Le attivitàterminano giovedì 15 dicembre (con la cena) e ricominciano giovedì 12 gennaio2016.

 

2 – LE GITE

Prima ditutto, le date: 16/10; 13/11; 26/2; 26/3; 23/4; 21/5

Si parte alle ore 7.30, ritrovo davanti allaChiesa, la destinazione verrà individuata all’ultimo in base alle condizionidei luoghi e del meteo.

Come siva? Con le macchine dei genitori che si rendono disponibili adaccompagnarci e quelle dei capi. È possibile accompagnarci e tornare a casa (epoi tornare il pomeriggio a riprenderci); è possibile accompagnarci e poidedicarsi a una domenica di svago enogastronomico in attesa del nostro ritorno;è possibile salire in gita con noi; è possibile anche rendersi disponibili soloper l’andata o solo per il ritorno (vi incastriamo noi con altredisponibilità). Per organizzare la carovana è fondamentale che: 1) vi offriatespontaneamente per accompagnarci, senza farvi pregare; 2) non tiriate paccoall’ultimo, sia che vogliate guidare, sia che veniate solo a camminare.

Cosasuccede se fa brutto? Se non avete notizie diverse, vuol dire che ci sitrova lo stesso ed è stato predisposta una meta alternativa. Per scrupolosentite i capi unità. Ma non decideteunilateralmente di non venire: ci siamo organizzati contando sulla vostrapresenza, alcuni guidatori (altri genitori) si sveglieranno SOLO per voi.

Lapresenza in gita deve necessariamente essere comunicata ai capi unitàentro l’ultimo giovedì antecedente alla gita. Se per caso siete assenti,chiamate o scrivete ai capi: non fatevi rincorrere.

Cosa farese, dopo aver comunicato la mia presenza, ho un contrattempo imprevisto (malattia etc…)? Avvisate immediatamentei capi unità – urgenza massima (vedi sopra sulla difficoltà di trovare lemacchine).

Cosa ènecessario avere in gita? Pranzo al sacco, borraccia, zaino capiente(camminando ci si spoglia e si riempie, anche a novembre!), scarponcini,calzettoni, maglione e/o pile, giacca a vento, mantella o ombrellino,cappellino, crema solare, sciarpa, guanti. Scarpe, calze e maglietta diricambio per il ritorno in macchina. Roba brutta, che si possa sporcare erovinare!

 

3 - LA CENA: OSTERIA N.1!

Il 15 dicembre h 19.30 l’OSTERIA n.1 (Ilritorno della mega porchetta). Tutti i genitori e parenti (più amici,simpatizzanti e ex del gruppo) sono invitati per una serata di allegria econdivisione, anche per finanziare le attività del gruppo. Nell’occasione sicominceranno a raccogliere le iscrizioni e gli anticipi per il campo invernale.E' l'ultima riunione dell'anno 2016!

 

4 –CAMPO INVERNALE

Il Campo invernale si terrà in casa dal 3al 6 gennaio 2016 a Signols, vicino a Oulx.

 

5 –CAMPO ESTIVO

Il campo estivo CB e Q2 si terrà in tenda DAL22 AL 31 LUGLIO a CANOSIO. Organizzatevi ferie e simili di conseguenza,ve lo stiamo dicendo PER TEMPO!!

 

CAMPO BASE

QUOTA 2

CIMA 1

Enrico Vernè 3407331557

Donato Corrado 3397354941


Basilio Di Gesu 3926147021

Valentina Oreglia 3465710812

Andrea Dell’Aia 3336397779

Lorenzo Devalle

Sara Garetto

Jacopo Pinto

Gloria Modolo

Francesco Giannone

 

Daniele Valle 342.1100023

http://gruppo1.ilcannocchiale.it

http://www.facebook.com/gruppo.uno

ilgruppouno@tiscali.it

 




permalink | inviato da gruppo1 il 4/10/2016 alle 8:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 settembre 2016

Torna il Gruppo!

Il 22 settembre, dalle 16 alle 20.30, in sede, ci sono le iscrizioni al gruppo. Richiesta la presenza di almeno un genitore, nè!


La prima riunione sarà il 6 ottobre, ore 17.30 i Campo Base, ore 18.00 i Quota 2.

Segnatevi già il 16 ottobre, la prima gita dell'anno!




permalink | inviato da gruppo1 il 13/9/2016 alle 9:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 giugno 2016

Lettere per l'adesione #2

Caro Gruppo Uno,
non troverò mai le parole per ringraziarti abbastanza per avermi insegnato a capire quello che mi circonda e per essere stato il punto fisso dei momenti più burrascosi.
Fin dall’inizio, il giovedì pomeriggio è sempre stato il momento in cui finalmente staccavo dalla routine della scuola e delle solite cose, potendo sfogarmi nel gioco ed essendo in un luogo dove era possibile confrontare le mie opinioni con amici, sicuro di non essere giudicato.
Mi hai fatto vivere dei momenti talmente belli e spensierati da rendere noioso il resto della settimana.
Ci sono anche stati momenti in cui non siamo andati troppo d’accordo, tu ed io: per esempio, ricordo il primo campo estivo e le prime notti in tenda, in cui la mancanza di casa e la sensazione di essere da solo in mezzo ad estranei sono stati lentamente rimpiazzati dalla allegra compagnia e dalla felicità di stare in mezzo alla natura. Da quell’anno in avanti, il momento del “campo estivo” è poi sempre stato un appuntamento irrinunciabile della mia estate.
Ti ringrazio anche per avermi permesso di conoscere persone meravigliose e di avermi regalato del tempo condiviso insieme, anche quando si trattava di passare una notte in bianco a scherzare, come è avvenuto spesso nei ritiri Q2.
Mi hai insegnato che l’altro è un vero compagno di avventure, e che esistono persone disposte sempre ad aiutarti e ad andare al ritmo del tuo passo, anche quando senti di non farcela, gli scarponi sono pesanti e la borraccia è vuota.
Attraverso i capi, mi hai offerto un aiuto quasi da “fratello maggiore”, anche quando questo comportava prendersi qualche legnata (come – in effetti – avviene con i fratelli maggiori) o fare qualche pincia.
Per questi motivi, e per innumerevoli altri, voglio riconfermare la mia fedeltà attraverso l’Adesione, per farti sapere che potrai contare sempre su di me. Mi sforzerò di essere leale, disponibile, altruista, solidale e tollerante, come ho imparato da te.
Grazie.
Tommaso




permalink | inviato da gruppo1 il 13/6/2016 alle 11:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 giugno 2016

Lettere per l'adesione #3

Cari Unni,
quando ho iniziato il mio cammino di gruppo e sono venuto alla prima osteria no2 dopo aver assistito all’adesione dei membri più anziani, mi era sembrata una cosa strana, che non capivo. Poi con il passare degli anni grazie all’aiuto dei capi e dei membri del gruppo1 ho iniziato a comprendere il significato di quel gesto e adesso che sto per compierlo ripenso ai bei momenti passati con questo gruppo e mi dico che non avrei potuto fare scelta migliore quando sono venuto a iscrivermi.
Durante questi anni ci sono stati dei momenti bellissimi, da non dimenticare, come ad esempio la prima gita. Mi ricordo ancora benissimo la giornata, all’ inizio ero un po’ spaventato  perché i Q2 e i C1 non facevano altro che parlarci del partorello e del dolore che esso avrebbe comportato (infami). Eravamo andati alla sacra di San Michele. Una volta arrivati andammo a messa e poi mangiammo il cibo che ci eravamo portati. Dopo mangiato avevamo giocato a nascondino, se non mi sbaglio.
Poi durante questi anni ci sono anche sati degli altri avvenimenti  che sono stati indimenticabili come il laser game, un’esperienza molto divertente e un idea originale per la fine dell’anno.
Ripensando a questi momenti mi rendo conto che quando, magari in seguito a un litigio con qualcuno o a un’attività particolarmente noiosa, ho anche solo pensato di lasciare il gruppo in favore di un’altra attività stavo per fare uno dei più grandi errori che avrei potuto fare in quanto all’ interno del gruppo ho incontrato persone delle quali sono amico e che non avrei mai incontrato se non mi fossi iscritto.
Con l’adesione intendo impegnarmi al meglio per fare parte di questo gruppo a tutto tondo e per pensare di nuovo di lasciare il gruppo.
Grazie di tutto per la bellissima esperienza che ho vissuto in questi anni e che continuerò a vivere in maniera ancora più intensa dopo l’adesione.

Simone Guarino




permalink | inviato da gruppo1 il 13/6/2016 alle 11:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 giugno 2016

Lettere per l'adesione #1

Caro Gruppo 1,

ci conosciamo ormai da molto tempo ed è arrivato il momento di aderire completamente.
La prima volta che ti ho visto è stato in quarta elementare quando ancora frequentavo catechismo per prepararmi alla comunione e Padre Giovanni appena mi vedeva mi salutava e mi diceva di entrare nel Gruppo 1.
Ci siamo iniziati a conoscere veramente sei aani fa quando sono entrato la prima volta in  sede durante la mia prima riunione. Ho subito capito che avrei fatto parte di questo gruppo dopo aver conosciuto i miei compagni , i capi e il significato di farne parte. Ho stretto subito amicizia con gli altri e questo è stato il primo momento che mi sono sentito parte del gruppo.
Anche se giocavamo  e ci divertivamo molto insieme ho subito capito che quello non era solo un gruppo di amici che si trovano per divertirsi insieme e i capi sono  gli animatori, ma è un gruppo cristiano e ho subito deciso che volevo farne parte. 
Mi hanno detto che dovevo scrivere i momenti più belli della mia esperienza a Gruppo e riflettendo su tutte le esperienze vissute in tutti questi anni col Gruppo 1 sono davvero tanti i momenti in cui mi sono sentito uno; ma i momenti che mi sono rimasti più impressi sono la mia prima gita in montagna, simbolo del gruppo 1, il mio primo campo invernale ed estivo, quando tornato a casa ho provato la sensazione di volere essere ancora lì se solo si potesse e questo fa capire  quanto siano stati belli per me, come tutti gli altri a cui ho partecipato. 
Col passare del tempo si è arrivati al passaggio da CB a Q2, avvenuto durante l’ultimo fuoco del campo estivo di 3 anni fa, serata in cui mi sono sentito a tutti gli effetti parte del gruppo 1.
Durante tutta la Q2 mi sono trovato sempre benissimo e sono pronto a fare l’adesione definitiva a questo gruppo.

Andrea




permalink | inviato da gruppo1 il 13/6/2016 alle 11:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 maggio 2016

Circolare campo estivo

CAMPO ESTIVO CB Q2

 

Bersezio (CN), 16-25Luglio 2016

 

Carissimiragazzi!! Era ora che arrivasse la Circolare del Campo, vero? Non dovete maidisperare!

Veniamoalle cose che più vi interessano; il campo sarà a Bersezio (CN).

Ci troviamo il 16/7 alle ore 7.30,davanti alla Parrocchia. Il viaggiod'andata sarà PREFERIBILMENTE in auto: dateci la vostra disponibilità!

Ritornoin bus: ragazzi liberi verso le ore 18.00.

Il 14/7 alle 16.30 ci troviamo in Parrocchia per caricare il camion con tutto il materiale (tende, cucina, cibo,giochi etc…). È più che necessaria la vostra presenza.

È necessario che vi portiate pranzo ecena al sacco per il 16/7 perchédobbiamo montare la cucina. Per la sera dovremmo comunque riuscire a prepararviqualcosa di caldo.

Viabbiamo preparato, ancora una volta, la MITICA LISTA di quel che serve e nonserve al campo (anche se ormai dovreste conoscerla bene)! Questa volta però,leggetela!! Le seguenti norme sono per "sopravvivere bene al Campo" evi consigliamo di tenerle a portata di mano quando vi preparerete la borsa,così non vi capiterà di dimenticare nulla di veramente essenziale!

1.Checosa dovete portare: Sono necessari per dormire in TENDA: Saccoa pelo pesante, materassino (gonfiabile o stuoino), pigiama, federa (sequalcuno vuol farsi il cuscino con una maglia o simili), pila conbatterie cariche e di ricambio! E' necessario per mangiare: niente,quest’anno ci pensiamo noi. E' necessario per andare in gita: Zainetto,scarponi, calzettoni di lana, mantella per la pioggia, maglione pesante,borraccia, giacca a vento, calze e scarpe di ricambio. E' necessario pervivere al Campo : Calzoni corti e lunghi, magliette T-shirt, mutande ecalze secondo l'uso personale, felpa, maglione di lana o "pile'',cappellino, scarpe da ginnastica robuste (anche 2 paia!), ciabatte, toeletta(=spazzolino, asciugamani, dentifricio, sapone, spazzola o pettine), costume dabagno, coltellino.

...E qui fate MOLTA ATTENZIONE: iVESTITI devono essere BRUTTI!! Non vogliamo sentirci dire: "Io non gioco perché se no misporco". Guai a voi!

 

E'necessario per le attività: Quaderno,Bibbia, penne biro, matite e gomma.

 

2.Checosa NON dovete portare: walkman, lettori cd, radioline, videogiochi,scorte di cibo personali, bevande, soldi (la quota comprende tutto), oggetti divalore, sigarette e cellulari.

 

La QUOTA di partecipazione è di 160 €  (260 la coppia di fratelli)

(50€ d'anticipo entro il 30/6, saldo alla partenza )

 

Chiavesse difficoltà a pagare la quota ne parli coi capi, senza remore: nonesistono problemi finanziari per chi vuole venire al campo.

E'necessaria, inoltre, la fotocopia della TESSERA SANITARIA e un foglio in cui ciinformate dettagliatamente sulla salute dei vostri figlioli (allergie,intolleranze, medicine prese abitualmente, in che caso e in che quantità,malattie infettive fatte e da fare, vaccini etc…). Consigliamo l'antitetanica.

Eccovii numeri dei Capi per iscrizioni, domande, eventuali problemi:

 

CAMPO BASE

QUOTA 2

Basilio Di Gesu 392.6147021

Valentina Oreglia 3465710812

Enrico Vernè 3407331557

Donato Corrado 3397354941

Daniele Valle 3421100023

http://gruppo1.ilcannocchiale.it

http://www.facebook.com/gruppo.uno

ilgruppouno@tiscali.it

 




permalink | inviato da gruppo1 il 18/5/2016 alle 8:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 maggio 2016

Silenzio, parla Attila!

Cari Unni,

comecerto ormai saprete, al termine del primo anno di Quota 2 viene propostal'adesione formale al Gruppo 1.

Ame sembra sempre una novità, perché agli origini della storia del Gruppo non sifaceva. Ma ormai il Gruppo veleggia verso i trent’anni, una storia lunga e dicontinui cambiamenti, miglioramenti e adattamenti ai tempi. L’adesione è ormaiun’istituto consolidato da diversi anni, che segna un vero spartiacque nell’impegnodegli Unni.

Conl’adesione, scegliete voi in prima persona di continuare il vostro impegno nelGruppo e con il Gruppo. Non sono più i genitori a mandarvi o gli amici atrascinarvi: ora tocca a voi!

Persottolineare l’importanza della scelta, questa viene proposta a inizio anno atutti, fissando al termine dell’anno il momento in cui, chi vorrà, potràaderire. Anche quest’anno il Gruppo riceverà le nuove adesioni alla cena difine anno, il 26  maggio, davanti a tuttigli Unni, ai genitori e a molti Unni che tornano a trovarci in quell’occasione.

L’adesioneè facoltativa e spontanea, pena una perdita di senso e significato: nessunoobbliga o giudica nessuno. Per questo può esser effettuata anche successivamente,se non vi sentite pronti.

Spero di ritrovarmi davantidegli Unni seri e preparati, consapevoli dell’importanza dell’impegno che sistanno per prendere e animati dalla volontà di onorare questo patto. Parlatecoi vostri compagni più grandi, osservate i vostri capi, ripercorrete gli annidi Gruppo che avete alle spalle, studiate con attenzione i fondamenti delGruppo e ricordatevi di chiacchierare con Gesù: solo così capirete veramenteche cos’è il Gruppo, come si sta in Gruppo e cosa il Gruppo vuole da voi!

 

Attila X




permalink | inviato da gruppo1 il 18/5/2016 alle 8:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio       
 
 




blog letto 64572 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario

VAI A VEDERE


INFO GITE Come si va? Con le macchine dei genitori che si rendono disponibili ad accompagnarci e quelle dei capi. È possibile accompagnarci e tornare a casa (e poi tornare il pomeriggio a riprenderci); è possibile accompagnarci e poi dedicarsi a una domenica di svago enogastronomico in attesa del nostro ritorno; è possibile salire in gita con noi; è possibile anche rendersi disponibili solo per l’andata o solo per il ritorno (vi incastriamo noi con altre disponibilità). Per organizzare la carovana è fondamentale che: 1) vi offriate spontaneamente per accompagnarci, senza farvi pregare; 2) non tiriate pacco all’ultimo, sia che vogliate guidare, sia che veniate solo a camminare. Cosa succede se fa brutto? Se non avete notizie diverse, vuol dire che ci si trova lo stesso ed è stato predisposta una meta alternativa. Per scrupolo sentite i capi unità. Ma non decidete unilateralmente di non venire: ci siamo organizzati contando sulla vostra presenza. La presenza in gita deve necessariamente essere comunicata ai capi unità entro l’ultimo giovedì antecedente alla gita. Se per caso siete assenti, chiamate o scrivete ai capi: non fatevi rincorrere. Cosa fare se, dopo aver comunicato la mia presenza, ho un contrattempo imprevisto (malattia etc…)? Avvisate immediatamente i capi unità –urgenza massima (vedi sopra sulla difficoltà di trovare le macchine). Cosa è necessario avere in gita? Pranzo al sacco, borraccia, zaino capiente (camminando ci si spoglia e si riempie, anche a novembre!),scarponcini, calzettoni, maglione e/o pile, giacca a vento, mantella o ombrellino, cappellino, crema solare (con sole), sciarpa, guanti. Scarpe, calze e maglietta di ricambio per il ritorno in macchina. Roba brutta, che si possa sporcare e rovinare!

CERCA